×

Registration

Profile Informations

Login Datas

or login

First name is required!
Last name is required!
First name is not valid!
Last name is not valid!
This is not an email address!
Email address is required!
This email is already registered!
Password is required!
Enter a valid password!
Please enter 6 or more characters!
Please enter 16 or less characters!
Passwords are not same!
Terms and Conditions are required!
Email or Password is wrong!

Perle

Perle

La perla è il risultato della reazione dell'organismo di una conchiglia all'introduzione di un corpo estraneo al suo interno: la conchiglia, per difendersi dall’intruso, secerne una sostanza di colore bianco, iridescente, la madreperla, che accumulandosi e compattandosi attorno ad esso in molteplici strati (nacre), va a formare la perla.
In commercio esistono due tipi di perle: le PERLE NATURALI e le PERLE COLTIVATE. Le perle naturali sono così rare in natura che la maggior parte di quelle commercializzate vengono coltivate; per ottenere una perla coltivata un piccolo corpo estraneo viene appositamente inserito nella conchiglia. Ci sono diversi tipi di perle coltivate, le più note sono le perle Akoya, le perle di acqua dolce, le perle Australiane, le perle di Tahiti.


Le Perle Akoya

diamonds igi

Le perle Akoya vengono prodotte dalla Pinctada Fucata Martensii, meglio nota come Ostrica Akoya, dal nome del mollusco interessato, coltivato principalmente in Giappone e in Cina. Rinomate per il loro eccellente lustro, le perle Akoya sono considerate le perle più classiche. Sono generalmente bianche o avorio/crema, con riflessi di colore rosa, argento o avorio/crema.

Le Perle di Acqua Dolce

diamonds igi

Le perle di acqua dolce, che sono coltivate in fiumi e laghi, sono generalmente meno brillanti delle perle Akoya di acqua di mare, e non sono di forma rotonda. Esse vantano, però, una varietà di forme e colori naturali molto ampia, e sono tendenzialmente meno costose delle perle di acqua salata.

Le Perle Australiane

diamonds igi

Le perle Australiane sono le più grandi perle coltivate del mondo. La dimensione del diametro di una perla Australiana varia da 9 a 20 mm. Le zone dove si riescono a coltivare perle di così grandi dimensioni sono limitate, per questo motivo queste perle sono estremamente rare. Le perle Australiane vengono prodotte dalla ostrica Pinctada Maxima e sono coltivate tra l'Oceano Indiano e l'Oceano Pacifico, principalmente in Australia, ma anche nelle Filippine ed in Indonesia.

Le Perle Nere di Thaiti

diamonds igi

Le perle nere di Tahiti sono tra le perle più belle del mondo. Queste perle vengono prodotte dall'ostrica a labbra nere Pinctada Margaritifera, non solo a Tahiti ma in tutto l'arcipelago della Polinesia Francese e sono le uniche perle di coltura naturalmente scure. In effetti il colore di queste perle non è mai veramente nero, in quanto non esistono perle nere in natura: le perle di Tahiti hanno tinte che vanno dal grigio all'argento, o tinte che hanno tonalità verde con fantastici riflessi verde pavone, bronzo, argento e rosa.